La banca online detta anche home banking e tutti i vantaggi ad essa legata.
Open Eye realizzazione siti web info@open-eye.it

Banca online

Le banche sono forse le aziende che nel corso dei secoli hanno sempre mantenuto la loro forma originaria. Mi spiego a differenza di alcuni settori industriali che hanno modificato la loro produzione per accogliere le esigenze del mercato le banche trattano ed hanno sempre trattato la stessa merce, ovvero il denaro. Questo perchè la finalità del denaro come mezzo per acquistare beni e servizi è risto sempre uguale. Le Banche, tuttavia, hanno modificato le tecniche per la gestione del denaro, in particolare nel rapporto con i clienti. In questo articolo si discuterà la tecnologia relativa alla banca online, detta anche Home banking. La banca online non è un termine molto esplicativo, molti potrebbero essere indotti a credere che sia un particolare tipo di banca che non ha una sede fisica ma esistono solo sul web. Non è così la banca online è un particolare tipo di servizio offerto da ormai tutte le banche per la gestione del proprio conto corrente. Si tratta di una pagina web presente sul sito della banca che permette di accedere ai proprio dati. Nella maggior parte dei casi è un vero e proprio programma ospitato sul web detto anche web application dall’inglese applicazione web dove l’utente (correntista) inserisce la password che gli è stata fornita dalla banca stessa ed attiva una gamma particolare di servizi.

Banca online o Home banking?

Sono la stessa identica cosa. I servizi che vengono offerti spaziano da controllo del saldo relativo al conto corrente fino alla gestione dei titoli azionari passando anche per il pagamento di bollette o ricevute bancarie. Il più delle volte tutti questi servizi vengono offerti a titolo gratuito per tutti quelli che sono già clienti della banca anche se la banca online in alcuni casi chiede un extra per alcuni servizi particolari. Un esempio è la contrattazione di titoli azionari, il più delle volte all’acquisto o alla vendita segue il pagamento di una commissione che puù essere fissa o in percentuale.

I vantaggi della banca online

I vantaggi sono palesi, inazzitutto la possibilità di tenere sotto controllo il saldo in qualsiasi momento e da qualsiasi computer. Controllare i movimenti in tempo reale, magari stiamo aspettando un particolare pagamento ed abbiamo necessità di sapere il momento esatto nel quale viene effettuato. Tenete sempre conto che quasi tutti questi servizi sono offerti a titolo gratuito, l’estratto conto per posta che vi arriva costa spesso 1€ o anche più. La possibilità di risparmiare per alcune operazioni come ad esempio l’emissione di ricevute bancarie se fatte “da casa” non sono soggette a commissione perchè vengono redatte dall’utente utile se abbiamo poche ricevute.

La banca online (home banking) e la sicurezza

Molti di voi avranno numerose remore sulla sicurezza nell’accedere al vostro conto online. I timori più diffusi sono quelli relativi alla protezione dei dati sensibili come potrebbe essere il conto corrente. Per questo tutte le banche online sono dotate di sistemi di protezione dei dati avanzatissimi che impediscono a chiunque di accedere a dati ai quali non sono stati specificatamenti autorizzati ad accedere. I sistemi di protezione delle banche online sono i più avanzati in commerci, alcune utilizizzano persiono protezioni di estrazione militare quindi i vostri dati sono protetti al 100%. L’unica pecca in fatto di sicurezza sono in effetti i truffatori, mi spiego meglio. A molti di voi saranno arrivate email del tipo: “il vostro conto corrente è stato sospeso bla. Bla. Bla. Accedete alla vostra banca online inserendo in questo sito i vostri dati” E segue l’indirizzo internet. Inutile dire che questi siti sono delle vere e proprie truffe spesso delle copie spudorate dei siti reali della banca che inducono lo sprovveduto utente ad inserire i dati e qundi a fornire ai truffatori le chiavi d’accesso al proprio conto corrente. In un altro articolo verrà spiegato come combattere questo tipo di truffe per ora mi limito a dire che NESSUNA banca vi chiederà mai di insereire i vostri dati per sbloccare un conto bloccato è chiaramente una truffa bella e buona.

Come attivare il servizio di home baning.

Basta recarsi dalla propria banca e richiederlo. Solitamente la procedura richiede 1 massimo 2 settimane vi verrano fornite tutte le informazioni del caso per accedere al vostro account internet. In particolare vengono solitamente fornite la coppia nome utente e password da inserire nella pagina relativa della banca che attivano il servizio. State tranquilli, quando inserite qusti dati vengono trasmetti su un canale criptato e se anche qualcuno riuscisse ad intercettare quei dati non potrebbe utilizzarli perchè illeggibili. Questi dati risultano leggibili solo alla banche che possiede, insieme a voi la chiave di decodifica.